lunedì 26 settembre 2016

La vita che vorrei

Sono sdraiato sul mio pled. Mi rigiro e rigiro in continuazione perché non ho sonno ma è già la mezzanotte passata. È così che mi metto a pensare, a fantasticare, a - forse - illudermi sulla vita che vorrei. La vedo. Finalmente l'ho trovata 👍 ! È la mia Anima Gemella 💖 . È elegante, non volgare, dolce, sensibile, affettuosa. Ci siamo finalmente conosciuti ; le forze dell'Universo ci hanno assegnati l'un l'altro. E comincio a vivere. Il nostro rapporto è di pieno rispetto reciproco, siamo entrambi anticonformisti - zero pecore - e ci supportiamo a vicenda. Per noi il lavoro è DAVVERO un occupazione per soddisfare le prime necessità ma, comunque sia, lavoriamo poco. Amiamo lo sport, il nuoto, la corsa e i pesi. Lei si dedica alla fotografia ed alla pittura, io al mio blog, al canale Youtube, recensisco movies ed inoltre sono sempre in cerca di qualcosa di nuovo che mi attragga. Non sono più un senzatetto, oggi abbiamo un bilocale con giardino privato, arredato modernamente, con i quadri e le foto di lei e la mia postazione computer, un pastore tedesco come cane ed un paio di teneri gattini ... e non siamo più soli : una bambina - la nostra - ci allieta le giornate e ci rende sempre più uniti, amorevoli e gioiosi, giorno dopo giorno. Passiamo le nostre giornate a passeggiare in bicicletta - niente macchina per noi, non ne vediamo la necessità - o a piedi. Se in bicicletta, io apro la fila, la bambina nel mezzo e Lei per ultima. È così che proteggiamo il nostro frutto. Se a piedi, io e la mia consorte ci sediamo sul prato e la bimba corre, corre avanti ed indietro dietro gli uccellini del parco. Il sabato è un MUST pranzare alla rosticceria dei Gigli e andare al cinema : un puro divertimento, un puro spasso 😊 !. Quando ci guardate potete vederci tutti e tre tenerci per mano : io scarpe ginniche, jeans blu oceano e t-shirt bianca con qualche disegno di colore giallo ; Lei jeans aderenti, scarpe con un piccolo tacco e camicetta a fiori. La nostra piccola ha un vestitino bianco, puro, vergine, con scarpette da ballerina ( a lei piace danzare ). Alla bimba piace fare domande ; noi rispondiamo, facendogli già da subito capire che non siamo nati schiavi del lavoro e che la vita è pura gioia e divertimento se la maggior parte del tempo lo passiamo a fare quello che ci piace. Cerchiamo di fargli capire che potrebbe diventare una scrittrice, una pittrice, una blogger di viaggi o una sportiva o qualsiasi cosa voglia, purché sia la sua anima a chiederglielo. Lei è molto contenta di avere genitori come noi. Gli diciamo che il denaro non è tutto : gli consigliamo di percepirsi, ascoltarsi nel profondo, dare spazio alle proprie emozioni, senza essere troppo buona con gli altri ; gli diciamo di VIVERE. Alla sera gli racconto qualche storia, a volte vera , a volte inventata e a lei piace. Che dire ? Siamo uniti. È così che, continuando a rigirarmi nel pled, mi accorgo che è quasi l'alba. Qualche lacrima mi scende dagl'occhi sul viso ed io sono contento di essere vivo.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page